Le regole da seguire per avere un sorriso sano

0
85
sorriso

Se vogliamo mantenere un sorriso sano nel tempo e dover ricorrere il meno possibile ad esperti è importante adottare delle corrette abitudini alimentari. Non dobbiamo dimenticare infatti che tutto ciò che quotidianamente ingeriamo e mastichiamo, passa dalla nostra bocca, influendo sulla salute dei nostri denti. La principale minaccia derivata dagli alimenti e da una dieta ricca di saccarosio è la carie. Vediamo quindi come prevenirla mantenendo un sorriso sano che duri nel tempo.

 

Gli alimenti dannosi per la nostra bocca

Uno studio recente ha messo in luce il fatto che bere un litro di bevande gassate al giorno può portare alla rimozione di un millimetro di smalto nel giro di pochi anni.
Quindi volendo stilare una lista di quelli che sono i cibi più pericolosi, senza per altro compilare una classifica, possiamo dire che i 10 alimenti potenzialmente più dannosi per la salute dei denti sono:

  • frutta, succhi e polpe di frutta (soprattutto se addizionati di saccarosio).
  • bevande zuccherate acide, spesso gassate (cola, aranciata, gazzosa, limonata).
  • bevande dolci a base di malto, soft-drink.
  •  zucchero e miele utilizzati per dolcificare cibi e bevande.
  • confetture di frutta, gelatine, miele, creme dolci.
  • caramelle e dolciumi vari (lecca-lecca, croccanti, torrone, ecc.).
  • cioccolato al latte e derivati.
  • sciroppi e farmaci pediatrici zuccherati al fine di migliorarne il gusto.
  • alimenti confezionati (merendine dolci, biscotti e snack).
  • alimenti molto acidi: agrumi, mele, ananas, uva, fragole, aceto, vino, pomodori.

Le regole per un sorriso sano

1. Ridurre l’assunzione di cibi “zuccherosi” (dolciumi, cibi confezionati e bibite gassate) aumentando contemporaneamente il consumo di fibre (ad esempio cereali, pasta e pane integrali) e di verdure.

2. Prediligere i dolci con scarsa presenza di grassi e ricchi di carboidrati complessi. Ad esempio, al posto di una torta gelato confezionata scegliamo una crostata artigianale alla frutta.

3. Evitare il più possibile il consumo di caramelle gommose che si appiccicano i denti ed in generale i dolciumi ricchi di saccarosio. Meglio optare per gli sugarfree, anche per quanto riguarda le gomme da masticare.

4. Limitare i prodotti ricchi di carboidrati da tenere a lungo in bocca (come i pop-corn davanti alla tv).

5. Diminuire il consumo di dolci molli e spalmabili.

6. Dopo aver mangiato aspettiamo almeno mezz’ora prima di lavare i denti. Subito dopo aver mangiato infatti il il pH della bocca è alterato e lo smalto più sensibile.

7. Limitare l’uso di sostanze sostitutive allo zucchero bianco, in particolare delle sostanze dolcificanti non naturali come l’aspartame e la saccarina.

8. Cerchiamo di preferire chewing-gum allo xilitolo.

9. Effettuare almeno due visite di controllo l’anno dal proprio dentista.

10. Dopo l’assunzione di farmaci sotto forma di sciroppo sciaquamoci la bocca con dell’acqua.

CONDIVIDI
Articolo precedentePerchè sbadigliamo?
Prossimo articoloI benefici del sorriso per la nostra salute
Amante della scrittura, degli animali e dei viaggi, non vede l'ora di poter scrivere, raccontando delle future esperienze che vivrà in giro per il mondo. Una nomade digitale senza radici, curiosa e determinata a raggiungere i propri obiettivi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here