Perché hai bisogno di un pennello per le labbra?

Per creare un’opera d’arte, che sia su tela o nella piega dei tuoi occhi, non puoi fare a meno di un pennello. Un’applicazione impeccabile inizia con gli strumenti giusti, che ci aiutano ad applicare e sfumare i colori per un ottenere un risultato professionale. Devi però investire nel giusto tipo di pennelli, che non solo ti garantirà un risultato ottimale, ma anche un discreto risparmio sul lungo termine.

Nella maggior parte dei casi, l’uso di pennelli per le labbra è spesso trascurato. Ciò è dovuto principalmente al fatto che tutte noi troviamo maggiormente più pratico applicare un rossetto direttamente dal tubo, a meno che non si tratti di un colore incluso in una palette. 

Dior Backstage Retractable Lip Brush

Il pennello per l’applicazione del rossetto, presenta delle setole morbide (che possono essere naturali o sintetiche), che tipicamente formano una punta affusolata. Bisogna evitare però quelli con setole troppo lunghe o morbide (capita soprattutto con quelli retrattili).

Ma hai davvero bisogno di un pennello? Se hai provato ad applicare un rossetto rosso o viola o un fucsia brillante a copertura totale, probabilmente avrai intuito l’utilità di questo strumento. 

Tarte, Double Ended Lip Brush

Se non sei ancora convinta, ecco tre motivi per provarlo almeno una volta:

1. I pennelli per labbra sono progettati per applicare qualsiasi prodotto con precisione e per evitare che si sporchino. Una lunga impugnatura offre un controllo ottimale e una setola curva e affusolata garantisce una migliore precisione. Il risultato sarà più sofisticato rispetto all’applicazione diretta dallo stick. Inoltre, utilizzando un pennello, il rossetto può durare più a lungo perché si consuma una minor quantità di prodotto. 

2. Se stai mescolando più sfumature e / o formule, hai assolutamente bisogno di un pennello per le labbra se vuoi ottenere un risultato uniforme. 

3. Inoltre, un pennello per le labbra viene spesso utilizzato per sfumare ed amalgamare il contorno labbra delineato con la matita ed il rossetto vero e proprio. Addirittura, molte delle persone che utilizzano questi pennelli, possono fare a meno della matita labbra, anche se questa è fondamentale per far sì che il prodotto duri maggiormente. 

Come usare un pennello labbra?

Un pennello per le labbra può essere immerso direttamente nello stick del rossetto, oppure si può distribuire un po’ di prodotto sul palmo della mano, prelevandolo poi con il pennello. Ricorda di utilizzare questo pennello solo per le labbra, e cerca di averne almeno due distinti, uno per i colori più chiari, l’altro per i colori più scuri, per evitare miscugli indesiderati.

Applicazione del rossetto:

Per l’applicazione del rossetto o del lucidalabbra, inizia dal centro delle labbra e sfuma il prodotto fino ad arrivare al contorno labbra. Per definire i bordi, utilizzare la punta del pennello per accentuare i contorni in corrispondenza degli archi e degli angoli della bocca.

I diversi tipi di pennelli

I pennelli per labbra sono disponibili in varie forme: normali o classici e retrattili. Quelli a scomparsa sono i migliori perché sono amichevoli per i viaggi e sono dotati di un cappuccio che si adatta all’estremità opposta del pennello, offrendo così una maggiore lunghezza dell’impugnatura.

Come pulire e mantenere un pennello per le labbra?

È necessario pulire regolarmente i pennelli per le labbra lavandoli delicatamente con acqua tiepida e sapone, oppure con i detergenti specifici che si possono trovare in qualsiasi negozio cosmetico. Assicurati che siano asciutti prima di riporli. Come ogni altro trucco, gli strumenti dovrebbero essere sostituiti ogni anno, specialmente quando le setole diventano rigide o iniziano a sfilacciarsi.

La prossima volta che vai a fare shopping, non dimenticare di comprare un pennello per le labbra. Per iniziare, puoi anche ripiegare su quei set a buon mercato che ormai si trovano facilmente online o in qualsiasi negozio di cosmesi. Fidati, una volta provati non potrai più farne a meno!

CONDIVIDI