Gli step per stendere il rossetto in maniera professionale

Può sembrare uno degli step meno impegnativi dell’applicazione del make up eppure, l’applicazione del rossetto, è quello che più di tutti richiede mano ferma ed esperienza.

Ecco dei piccoli consigli per iniziare a fare pratica.

Come procedere alla stesura del rossetto

Qualsiasi rossetto a lungo andare tende a seccare le labbra. Per evitare quindi che vada a finire in maniera antiestetica nelle pieghette, è fondamentale ammorbidirle ed idratarle con un burro cacao, meglio anche se con fattore di protezione solare. Le labbra non contengono melanina, la sostanza naturale che l’organismo produce per difendersi dalle radiazioni solari, e il labbro inferiore è comunemente sede di tumori della pelle. Se non sapete su quale prodotto ripiegare, prendete spunto dalla nostra selezione.

Immagine correlataSpalmate in modo uniforme il fondotinta sulle labbra.

Risultati immagini per lips foundation

Delineate una linea di contorno usando una matita della stessa tonalità del rossetto o, in alternativa, di una tinta simile alla tonalità della vostra bocca. La matita serve non solo per mettere in risalto il disegno delle labbra, ma anche per fissare il rossetto. Non è sempre facile disegnare i contorni della propria bocca soprattutto se, prese dalla foga, non avete una mano ferma. Il modo migliore consiste nel profilare il contorno a piccoli tratti regolari obliqui che poi congiungerete con un tocco delle dita o un pennellino. Usate la matita per disegnare e colorare l’intera superficie. Altrimenti, quando il rossetto andrà via, resterà solo un’antiestetica linea di contorno. Se intendete fare qualche intervento correttivo, per esempio rendere più carnose labbra troppo sottili, cercate di ridurre al minimo questo genere di operazioni che spesso richiedono costanti ritocchi e non sono mai perfette. Ad ogni modo, è buon gusto non fuoriuscire dal proprio contorno di più di 1-2 mm. Sperimentate anche i diversi colori dei rossetti. Le tonalità pallide fanno apparire più carnose le labbra, mentre quelle scure le fanno sembrare più sottili.

Immagine correlataApplicate il rossetto preferibilmente con il pennellino. Una volta applicato, premete bene le labbra l’una contro l’altra. Per incrementare la durata del rossetto, oltre a ricorrere a primer specificamente formulati per le labbra, si può ricorrere ad un vecchio trucchetto tutt’ora in uso dai make up artist: si tratta di tamponare le labbra con una velina dopo la prima applicazione, spolverare questa velina con abbondante cipria e ripetere nuovamente l’applicazione del colore. In questo caso il rossetto risulterà “fissato” e si eviteranno anche sbavature. Per quanto riguarda le sbavature, esistono anche delle matite labbra trasparenti che minimizzano le sbavature di lucidalabbra e rossetti, creando una barriera incolore.

Risultati immagini per lips lipstick brushCome ultimo tocco passate il lip-gloss al centro del labbro inferiore per creare volume.

Risultati immagini per lip gloss center lips

Cosa bisogna sapere prima di applicare il rossetto? Scopritelo nel nostro articolo!

CONDIVIDI