Rossetto: i consigli che ogni donna dovrebbe seguire

Ci sono tante cose che puoi fare con i rossetti (come personalizzare la finitura e cambiare il colore) per ottenere il massimo dal tuo acquisto. Inoltre, ci sono un sacco di trucchi intelligenti che ti permettono di fare di un make-up degno del makeup artist un gioco da ragazzi. E cosa succede quando il rossetto si macchia rompe dello stick? Bene, vediamo anche alcuni suggerimenti speciali per recuperare il rossetto.

Di seguito troverai gli hack con il rossetto più rivoluzionari che vorresti provare al più presto.

Salva il tuo rossetto

La tua vecchia custodia per lenti a contatto può tornare utile nel caso in cui il rossetto si sciolga o si schiacci nella confezione. Basta estrarre ciò che è rimasto e riporlo con una spatolina all’interno del porta lenti o, se non ce l’hai a portata di mano, di un piccolo jar in plastica che puoi trovare in qualsiasi negozio di casalinghi.

Recupera uno stick rotto

Per riattaccare un rossetto rotto, afferra il tuo accendino. Sciogli la porzione rotta per pochi secondi, collegala alla base e fondili insieme. Metti il ​​freezer per 15 minuti per solidificare il tuo lavoro.

Ammorbidisci la matita

Usa sempre una matita appuntita quando delinei il contorno labbra, ma è sempre meglio riscaldarla tra l’indice e il pollice per alcuni secondi per ammorbidirla e renderla più scorrevole. Un vecchio trucchetto utilizzato dalle nostre mamme consistenza nello scaldarla accanto ad una fiamma, come quella dell’accendino. Ma attenzione a tenerla alla giusta distanza, rischierebbe di sciogliersi!

Rendi il rossetto opaco

Hai trovato un colore che ami ma desideri che sia opaco? Puoi aggiustarlo con un fard in polvere. Trova un prodotto (senza riflessi) simile al colore del tuo rossetto, premilo sulle labbra con il dito e il colore delle labbra avrà un finish matt. E’ un trucchetto utilizzato anche dai make-up artist! Ma se non vuoi ricorrere a soluzioni casarecce, dai un’occhiata alle polveri labbra più gettonate.

Scrub fai da te

Risultati immagini per scrub homemade

L’esfoliazione è obbligatoria. Gli scrub labbra non sono costosi, ma è comunque possibile replicarne uno in casa con un po ‘di zucchero e tutto ciò che è appiccicoso: miele, oli oppure yogurt. Per uno scrub ancora più delicato, usa uno spazzolino morbido per esfoliare le cellule morte. Una volta ammorbidite le labbra, non dimenticare di mantenerle idratate stendendo una generosa dose di balsamo: in questo modo il make-up aderirà meglio e non avrà difetti.

Non esagerare con il balsamo labbra

Nuxe – Reve de Miel, Balsamo per le labbra

In primo luogo, una breve lezione di biologia. “Il tessuto labiale si differenzia dal tessuto cutaneo delle altre parti del corpo in quanto non solo ha meno strati cellulari, e dunque è meno spesso, ma ha anche meno grassi e lipidi e soprattutto una carenza di colesterolo”, dice il dott. Thornfeldt. “Così la sua barriera protettiva può risultare facilmente compromessa.” Il che spiega perché le labbra si seccano e screpolano, facendoti cercare sollievo con il balsamo. Il Dr. Thornfeldt dice che la maggior parte dei prodotti aiuta inizialmente, ma con il passare del tempo permettono a cere, cellule della pelle, batteri e lieviti di accumularsi, anche se il tessuto del labbro cerca di liberarsene durante il normale processo di turnover cellulare. E quando non è in grado di eliminare questo accumulo, la pelle reagisce negativamente. Così finisci per sentire la necessità di applicare una quantità maggiore di balsamo. “Il balsamo naturalmente non crea ‘dipendenza’”, dice il Dr. Thornfeldt, “Piuttosto, le labbra stanno cercando di sbarazzarsi delle cere, dei batteri, del lievito e degli altri accumuli lasciati sulla pelle; la persona a sua volta, per cercare di fermare la sensazione di disagio, applica più balsamo per tornare allo stato iniziale di labbra morbide e lisce. Questo effetto è solo temporaneo, naturalmente, e il circolo vizioso continua”.

Traccia la X

Sì, è possibile avere il perfetto arco di Cupido. Basta fare una X. Usando una matita per le labbra disegna una linea diagonale che parte dal punto più alto del tuo labbro superiore. Fai la stessa cosa dall’altra parte del tuo labbro, e contorna il tuo labbro come al solito. Il tuo broncio sarà definito in modo impeccabile.

Fai tabula rasa

Risultati immagini per LIPS FOUNDATION

Quando i tuoi rossetti nude non sono proprio nude, è tempo di neutralizzare il colore naturale applicando uno strato leggero di fondotinta prima del rossetto. Non è un passaggio impegnativo, ma garantisce che il colore del rossetto appaia esattamente come sulla confezione.

Stratifica per una maggiore durata

Make Up For Ever’s – HD Microfinish Powder

Stendere, tamponare e spolverare, sono i passaggi minimi per trasformare la durata media del colore delle labbra in una meraviglia a lunga tenuta. Applicare il rossetto, asciugare con un fazzoletto di carta, o la carta da riso come fa la truccatrice della Aniston, spolverare leggermente di polvere traslucida (la polvere Microfinish HD di Make Up For Ever è perfetta per questo perché la polvere è impalpabile), quindi ripetere il passaggio. Quei secondi extra ti daranno ore di vantaggio sulla tenuta!

Usa la matita trasparente

Risultati immagini per Rimmel Moisture Renew Lip Liner
Rimmel – Moisture Renew Lip Liner

Di’ addio alle sbavature per sempre con la matita trasparente! A differenza delle matite classiche, crea una barriera invisibile che trattiene il colore all’interno del contorno labbra. Inoltre, le recenti formulazioni, sono arricchite da agenti idratanti e leviganti, come la matita di Rimmel Moisture Renew Lip Liner. Se non sai da dove cominciare per l’acquisto, dai un’occhiata alla nostra piccola selezione di matite trasparenti

Contorna le tue labbra

Immagine correlata

Il lip contouring è il segreto per labbra più piene, e richiede solo quattro passaggi. Lo sanno bene le sorelle Kardashian, che hanno fatto delle labbra carnose (e molto contornate) il loro punto di forza. Studiate la conformazione delle vostre labbra e giocate con i chiaroscuri utilizzando matite scure, illuminanti o correttori labbra, per creare volumi e labbra tridimensionali.

Correggi con il correttore

Gli errori succedono. Per questo hanno inventato il correttore! Utilizza un correttore full coverage e un pennellino di precisione per ripulire gli errori e tracciare il contorno.

Usa la lacca per capelli per rimuovere le macchie di rossetto

Grandi notizie per le ragazze maldestre che tendono ad impiastricciarsi con il rossetto! Spruzza una piccola quantità di lacca per capelli direttamente sul tessuto. Attendi qualche minuto per consentire alla lacca di penetrare e rimuovi strofinando, dopodiché asciuga con un asciugamano e ripeti la procedura a seconda delle necessità. A questo punto metti il maglione il lavare, ma ricordati di lavarlo separatamente dagli altri capi!

CONDIVIDI